Il Concorso System premia i ragazzi del “Don Magnani” dell’Istituto Volta

Sabato 20 maggio presso l’aula magna dell’Istituto A. Volta di Sassuolo si è tenuta l’undicesima edizione del Concorso System che ha visto la premiazione dei ragazzi più meritevoli del corso di studio professionale “Don Magnani”
 
Il concorso nato nel 2006 per volontà dell’Ing. Stefani, presidente del Gruppo System, si prefigge l’obiettivo di premiare i migliori progetti originali elaborati e sviluppati dagli studenti che frequentano l’istituto professionale “Don Magnani”, oggi accorpato all’Istituto Volta. Ogni anno i ragazzi mettono a punto, insieme ai propri docenti e ai tutor di System, un prototipo appartenente alla specializzazione che si è scelta tra ceramica, elettronica, meccanica ed elettrotecnica
 
L’Ing. Stefani, accompagnato da una delegazione di tecnici, ospiti, collaboratori e dal dirigente scolastico, ha valutato in questi 11 anni più di cento progetti, incontrando nei vari laboratori e aule quasi settecento studenti e studentesse. Una preziosa occasione per far dialogare il mondo scolastico con chi fa innovazione reale, mettendo al centro il talento dei ragazzi. 
 
Per questa undicesima edizione sono stati valutati 6 progetti dalla commissione composta dallo staff tecnico di System, che ha decretato come migliore proposta "Fontana System 2.0" presentata dagli studenti della 4E del corso professionale “Don Magnani”, ovvero Davide Bonfardino, Lorenzo Cavecchi, Michael Colletti, Francesco D’Alterio, Ahmed Farchak, Nidhal Ghamadh, Alex Giunzioni, Riccardo Paganelli, Davide Pennetta, Simone Ventura, Nikolas Zio coordinati dai professori Paola Paradisi, Gianpiero Montalto, William Benassi, e da Giovanni Toni in qualità di esperto esterno alla scuola. 
 
Il progetto consiste in una fontana danzante e illuminata che unisce tre discipline: meccanica, elettronica, idraulica. L’abilità degli studenti è stata quella di realizzare una scheda elettrica che, grazie a dei filtri, riesce a distinguere tra frequenze alte, medie e basse di un segnale sonoro in ingresso. Le uscite di queste frequenze comandano tre strisce di LED colorati e tre elettrovalvole che a loro volta fanno uscire i getti d’acquaa ritmo di musica con variazioni di colori
 
Il progetto Fontana System 2.0 è stato premiato sia per la sua unicità che per la complessità dovuta alla presenza di diverse parti interconnesse.  
 
 
Nelle fotografie: gli studenti della classe 4E vincitori della undicesima edizione Concorso System e il progetto Fontana System 2.0