Lo stabilimento Laminam di Borgotaro: l’industria del futuro è realtà

Lo stabilimento Laminam a Borgotaro (PR), inaugurato lo scorso 27 settembre 2016, è l’emblema della nuova manifattura digitalizzata, un esempio di eccellenza, in cui la tecnologia System si pone al centro della scena, dando vita a un modello di riferimento di Industria 4.0 a livello mondiale.
 
Il nuovo stabilimento di 45.000 m2 tecnologicamente all’avanguardia ed estremamente efficiente nell’assetto strutturale, accoglie attualmente una linea completa, dotata di un forno bicanale, a breve ne verrà attivata una seconda, fino a poterne ospitare potenzialmente una terza.
 
Il sito è interamente dedicato alla produzione di grandi superfici ceramiche 1620x3240mm in spessori variabili sino a 12mm pensate in particolare per i piani orizzontali, dai tavoli ai top di bagno e cucina, sia indoor che outdoor. Il nuovo stabilimento, insieme all’impianto di Fiorano Modenese e a quello di Balabanovo in Russia dedicato alla produzione delle lastre 1000x3000mm in 3 e 5mm di spessore, anch’esso acquisito nel 2015 e che verrà inaugurato il prossimo 27 marzo 2017, moltiplicherà esponenzialmente la capacità produttiva aziendale.
 
Con la tecnologia Lamina, System si è fatta pioniere di un nuovo modo di concepire la ceramica, trasformandola in una vera e propria superficie. L’intero processo produttivo Lamina, di cui la pressa senza stampo LAMGEA fa parte, ha rivoluzionato per sempre l’utilizzo di questo materiale, aprendo nuovi segmenti di utilizzo e di mercato.
 
Palazzi, edifici, luoghi pubblici e commerciali possono essere rivestiti all’interno così come all’esterno, come un vestito sartoriale creato su misura e con un tocco di originalità e di forte personalizzazione. Con l’interior design la tecnologia entra anche nelle abitazioni, nel luogo principe della casa: la cucina, con piani di lavoro, antine, tavoli, porte e pareti che prendono forma e si trasformano in veri capolavori, dove rivive la cultura dell’abitare che fa parte del nostro DNA.
 
System ha dato vita a processi e automazioni, che come Lamina, hanno cambiato non solo la manifattura tradizionale, ma hanno fornito importanti spunti di riflessione all’industria contemporanea.