Simone, da Modena alla System USA. «Con la grafica ho trovato l'America» | Il Resto del Carlino