India: Qutone Tiles sceglie la pressa GEA

Qutone Tiles Pvt Ltd, industria ceramica di primo piano nella regione indiana del Gujarat, ha scelto la pressa senza stampo GEA 44000 tonnellate per la produzione di grandi lastre di dimensione 1600x4800 e di 1200x4800.

Negli ultimi anni il management della società indiana, produttrice di rivestimenti e pavimenti, ha accuratamente analizzato gli ultimi sistemi innovativi di pressatura disponibili, con l’obiettivo di lanciare sul mercato una nuova linea di prodotti di alta qualità. La conferma di una scelta in direzione di System è stata formalizzata lo scorso settembre in un incontro tra le due parti avvenuto durante Tecnargilla 2014. Le lastre prodotte saranno tagliate in crudo, in uscita pressa, in diversi sotto formati, come ad esempio 1200x1200mm, 600x1200mm, 1200x2400mm, 800x800mm, 800x1600mm, 800x2400mm.

La flessibilità produttiva - in termini di spessori e formati - è una delle caratteristiche che, insieme al risparmio energetico, si è dimostrata decisiva nella scelta finale di Qutone Tiles. Il range degli spessori prodotti varierà da 6 a 12 mm. La totale planarità delle megalastre, data dalla compattazione uniforme delle polveri atomizzate e il conseguente calibro contenuto, consentirà all’azienda di ridurre ulteriormente i costi di finitura nelle fasi di squadratura e levigatura.

Grazie all’utilizzo di nastri incisi al laser, l’azienda potrà realizzare effetti strutturali fino a 1,8mm di profondità. Questi nastri potranno essere sostituiti all’occorrenza e in poco tempo (circa mezz’ora) consentendo infinite possibilità estetiche nei decori.