Comunicazione

Cosa verrà dopo la Hannover Messe 2017

170601103870_robot_system_2017.jpg

05 Giugno 2017

Il tema conduttore scelto per la "Integrated Industry - Creating Value" ha acceso un riflettore sui benefici dell’Industria 4.0 e sul ruolo degli esseri umani nelle fabbriche integrate del futuro
  
La Hannover Messe 2017 è stata visitata da 225.000 persone, di cui oltre 75.000 provenienti dall’estero. Livelli simili non sono mai stati raggiunti nei 70 anni della fiera.
 
Questa edizione ha visto il trionfo dei cobot
Una nuova generazione di robot: i cosiddetti “cobot” Si tratta di robot collaborativi che trasformeranno sostanzialmente il modo in cui si lavora nelle fabbriche. La connettività, l’intelligenza artificiale, i sensori innovativi e il funzionamento intuitivo consentono loro di comunicare direttamente con gli essere umani, essendo in grado di apprendere autonomamente e scambiare istruzioni con altri cobot. Siamo davanti ad un nuovo inizio per la robotica, che sta diventando parte integrante non solo del mondo manifatturiero, ma anche della vita di ogni giorno.
 
 
DAI SENSORI ALLE PIATTAFORME
In precedenza, i sensori erano considerati la soluzione tecnologica prioritaria per connettere diverse macchine, ma l’evento di quest’anno ha messo in luce soluzioni basate su piattaforme. In concreto, si tratta di connessioni di rete basate su cloud per le operazioni dell’intero processo produttivo, compresa la raccolta e l’analisi dei dati. 
 
SISTEMI DI ENERGIA PER IL FUTURO
L’evento si focalizzava principalmente sulle nuove tecnologie per l’immagazzinamento dell’energia, tra cui le pile elettrolitiche pronte per la produzione in serie, che rendono le soluzioni a idrogeno una valida alternativa ancora oggi. Nell’area dedicata alle tecnologie solari, sono stati messi in evidenza alcuni approcci completamente nuovi. Alcune società hanno esposto lamine solari flessibili e ultrapiatte in grado di generare energia anche in condizioni di luce scarsa, aprendo a nuove possibilità per l’applicazione pratica della tecnologia.
 
Fonte: Hannover Messe Press Release