Comunicazione

Bilancio System 2012

13 Giugno 2013

Gruppo System, ricavi e redditività in crescita
Il 2012 anno difficile per il mercato e la crescita, ma il Gruppo System conferma la propria presenza internazionale e i continui investimenti in ricerca e sviluppo .

Il Gruppo System pubblica il bilancio d'esercizio 2012 con un incremento del giro d'affari pari a 285 milioni di euro (il 52% proveniente dalla Divisione System Ceramics) e un risultato ante imposte di 4,6 milioni di euro. L'Ebitda è passato da 23,5 milioni di euro del 2011 a 31,5 milioni di euro nel 2012, mentre la posizione finanziaria netta registra un recupero di 31 milioni di euro rispetto all'esercizio precedente.

L'EXPORT
L'export si mantiene al 70% del giro d'affari, sostenuto dalle 27 società controllate estere che consentono di essere a contatto con il cliente per le forniture e l'assistenza. I mercati più importanti per il Gruppo System si confermano essere Spagna, Brasile, Cina, gli emergenti Messico e Russia. Nel corso del 2012 è stata costituita System Ceramics Iranian Co. con sede a Tehran e avviata la costruzione della nuova sede di System (China) Technology Co. Ltd. nel parco industriale di Suzhou, con un investimento di 10 milioni di euro e inaugurazione prevista per il prossimo 14 giugno.

L'INNOVAZIONE COME VOCAZIONE
Un costante sforzo è rivolto all'innovazione tecnologica, su cui la capogruppo System Spa riversa il 5% del giro d'affari, conferma la storica vocazione all'innovazione del suo fondatore e attuale presidente Franco Stefani che guida personalmente la squadra di 30 ricercatori e sviluppatori.
Nel corso del 2013 System sta ulteriormente potenziando "Creadigit", la macchina per la stampa digitale di ultima generazione che consente di migliorare il processo di decorazione delle piastrelle, e di "Freebox", il sistema per la produzione in tempo reale di scatole a misura senza sprechi di cartone e che ha già riscosso interessi in Stati Uniti e Russia.

"Il valore aggiunto delle tecnologie System ci ha permesso di raggiungere un'indiscussa leadership nel settore all'automazione è l'innovazione" aggiunge Franco Stefani. "Stiamo continuando a lavorare su nuovi processi di decorazione che consentano qualità e rese sempre più performanti abbinate al risparmio dell'acqua e dell'ene gia impiegate nel ciclo produttivo. La nostra attenzione, in ambito di automazione per ceramica, è poi particolarmente concentrata sulla pressa GEA: consente un risparmio energetico del 50% rispetto allo standard, le industrie ceramiche risparmiano kWh e ottengono prodotti sempre più performanti. System guarda al futuro, alle nuove generazioni e a un ambiente che ha concretamente bisogno di Green Economy. Contribuire a un'industria meno energivora è uno dei nostri principali obiettivi".


LE ALTRE SOCIETA' DEL GRUPPO
Risultato positivo per System Logistics Spa che opera con la divisione Impianti Logistics (magazzini automatizzati di grandi dimensioni), sempre più specializzata nel mondo Beverage e nei sistemi di picking (il nome Carlsberg è solo uno dei più famosi), e con la business line Modula (magazzini automatici verticali a cassetti) che riscontra interesse da parte di una clientela sempre più ampia. Nell'esercizio 2012 sono stati realizzati ricavi per 80,5 milioni di euro contro i 75,2 milioni di euro del 2011.

Laminam Spa ha consolidato il valore della produzione a 26 milioni di euro con la produzione di lastre ceramiche in gres porcellanato di grandi superfici (1x3 mq) e spessore 3mm, particolarmente impiegate per rivestimenti di grandi superfici esterne, rivestimento interno e top per bagni e cucine, utilizzando la tecnologia sviluppata interamente da System Spa.